Lago della Spada Restituita: una meta imperdibile

  • Aggiornato: 22/07/2020 in Vietnam

Hanoi - la capitale del Vietnam conserva un monumento storico molto importante che è sicuramente il lago della Spada Restituita, nominato anche il lago di Hoan Kiem. Non si tratta di solo una destinazione ideale per visitare, il lago possiede anche tanti valori storici e culturali. Per questo, il lago diventa una meta imperdibile durante il viaggio ad Hanoi. 

  1. Introduzione generale del lago 

  2. Come raggiungere il lago 

  3. La leggenda del lago 

  4. Top 5 luoghi da non perdere intorno al lago

lago-della-spada-restituita
1.    Introduzione generale del lago della Spada Restituita 

Il lago Hoan Kiem si trova nel centro della capitale, circondato da 3 strade quali Hang Khay, Le Thai To e Dinh Tien Hoang. In precedenza, il lago aveva anche altri nomi come il lago di Luc Thuy (lago di acqua blu) o il lago di Thuy Quan (perché il lago era un posto dove addestrare le truppe di combattimento). Nel 15° secolo, il lago è stato ribattezzato il lago di Hoan Kiem (il lago della Spada Restituita), associato alla leggenda della Spada Restituita dell’imperatore di Le Thai To. 

In particolare, nella fine settimane, è proibito entrare nel lago con motorini, bicicletta, macchina,..., per ciò le strade circondate al lago diventano strade pedonali in cui le persone locali, nonché i turisti vengono per una passeggiata, oppure per partecipare ai giochi molto interessanti qui. Grazie a ciò, il lago rappresenta un luogo più vivace del Hanoi alla fine di settimana. 

2.    Come raggiungere il lago della Spada Restituita 
Il lago della Spada Restituita si trova nel centro della città di Hanoi. Per questo è facile raggiungerlo. Puoi arriverci facilmente a piedi e camminare è anche il modo più conveniente per esplorare il lago. Potresti camminare lentamento lungo il lago per ammirare la sua bellezza, nonché per partecipare ai giochi tradizionali qui. A proposito, la maggior parte degli alberghi sono circondati al lago, quindi per i turisti sarà ideale visitare il lago di notte con una fascia totalmente diversa. 

3.    La leggenda del lago della Spada Restituita      

Secondo le leggende, Le Lợi, l’imperatore e generale vietnamita, durante la guerra contro i mongoli, aveva raccolto una spada magica ricevuta apposta da Kim Qui, il dio Tartaruga d’Oro. Grazie alla Spada, l’imperatore ha guidato tante battaglie vittoriose, liberando il nostro Paese. Un giorno l’imperatore Le Loi andò in barca nel lago Luc Thuy nella città di Thang Long. Una tartaruga gigantesca è emersa, chiedendo così l’imperatore di restituire la Spada. Da allora in poi, il lago viene nominato il lago della Spada Restituita.

La torre della tartaruga nel mezzo del lago possiede anche una leggenda molto particolare. Nel 1883, quando il Vietnam è stato dominato dai francesi, un mandarino chiamato Ba Kim ha visto la posizione bella nel lago per mettere la sua salma di genitori con il desiderio di essere mandarino per sempre. Tuttavia, dopo aver lasciato la tomba dei genitori, qualcuno l’ha buttata sul lago, lui ha dovuto continuare a costituire la torre. La torre diventa il luogo delle tartarughe quando sono emerse, quindi è nominato la torre della tartaruga. 

4.    Top 5 luoghi da non perdere nel lago della Spada Restituita

4.1.    Il tempio della Montagna di Giada   

Situato al centro del lago, puoi facilmente trovare il tempio di Ngoc Son da qualsiasi lato del lago. Il nome del tempio significa "Tempio della montagna di giada". Costruito nel 18° secolo nell'isola di Hoan Kiem, è dedicato a Tran Hung Dao, un bravo generale che sconfisse 300.000 soldati mongoli che invadevano il Vietnam nel 13° secolo. Per entrare nel tempio della Montagna di Giada, si deve passare il ponte rosso (“Thê Húc” in vietnamita) che è un simbolo dell'architettura buddista e noto come "il ponte dove viene assorbita la luce". Al giorno d’oggi, sono conservati due esemplari di tartaruga gigante di cui l’ultima è morta nel 2016 a causa della vecchia. Nella mentalità vietnamita, la tartaruga rappresenta la longevità della cultura, quindi è considerato un animale molto sacro.

tempio-di-montagna-di-giada

4.2.    La cattedrale di San Giuseppe

Situata nella parte ovest del lago, la Cattedrale di San Giuseppe è un edificio storico che è stato costruito nel 1886. Per oltre 100 anni, è ancora una delle più grandi chiese di Hanoi dove molti cattolici vietnamiti locali vengono e pregano. La chiesa è aperta al pubblico. Tuttavia prima di andare, ricorda di essere vestito in modo appropriato e di non fare foto all'interno della chiesa. Dopo aver visitato la chiesa, sarebbe bello se hai tempo seduto in un bar con la vista sulla chiesa, godendo una tazza di caffè all’uovo tipico del Vietnam. Vicino alla chiesa, ci sono anche tante specialità di Hanoi, quindi non dimenticare di assaggiarle.

4.3.    Il Teatro dell’Opera di Hanoi 

Situato in piazza della Rivoluzione d’Agosto, Il Teatro dell’Opera di Hanoi è stato progettato e costruito dai francesi nel 1901 sulla base della forma del Teatro di Ganier a Parigi. Questo è anche un luogo familiare e tipico da non perdere quando si viaggia ad Hanoi. È la sede di importanti programmi artistici di molti musicisti e artisti famosi in Vietnam. I visitatori possono ammirare la magnifica architettura del Teatro dell'Opera di Hanoi tramite acquistare i biglietti per guardare uno degli spettacoli regolari tenuti. Oltre gli spettacoli vietnamita, si organizza anche tanti spettacoli della musical d'opera classica francese e italiana. Potete navigare il sito del Teatro per trovare le ulteriori informazioni.

opera-house

4.4.    Il centro commerciale di Trang Tien Plaza 

Per gli amanti dello shopping, Trang Tien Plaza è il nostro consiglio. Con uno spazio di oltre 20,00 metri quadrati, all'interno del centro commerciale di Trang Tien Plaza, si vende molti articoli di fascia alta su moda, cosmetici, cucina ... Ogni area di vendita è organizzata e arredata con mobili di lusso. I turisti che vengono qui si sentiranno estremamente eccitati con una varietà di articoli di marchi famosi nel mondo come Dior, Diesel, biancheria intima di CK, Victoria Secret, Vans, Converse,ecc. Inoltre, sono presenti anche tanti marchi di gastronomia famosa come Donkin Donuts, Sumo BBQ, ecc. Noto come uno dei più grandi centri commerciali di Hanoi, Trang Tien Plaza è un luogo per coloro che vengono ad Hanoi per fare shopping e divertirsi in uno spazio estremamente lussuoso e sofisticato.

4.5.    Il teatro di marionette di Thang Long

Lo spettacolo di un’ora si svolge nel teatro di marionette di Thang Long. Gli spettacoli sono suonati da un'orchestra vietnamita che accompagna narratore e musicisti che suonano canzoni usando campane di legno, batteria, flauti di bambù, piatti e corna. Le marionette sono considerate uno dei tipi di arte popolari del Vietnam. Lo spettacolo di marionette è nato dai contadini settentrionali. I contadini, infatti, nelle inondazioni, non potevano fare niente, quindi hanno creato le marionette per il divertimento. Attualmente, si usa le marionette per raccontare delle leggende storiche e grazie a ciò la storia diventa più interessante e attraente. Con soltanto 100,000 VND, potete comprare un biglietto di marionette e godendolo in un’ora. È meglio prenotare i biglietti nel sito web in anticipo in caso i biglietti sono scarsi.

marionette-acqua

Si può dire che il lago della Spada Restituita è un testimone storico non solo della città di Hanoi ma anche del nostro Paese. Non ignorare questo sito se hai l'intenzione di scoprire la capitale del Vietnam.
 

Hoang Giang
Hoang Giang
12/04/2020 | Informazione

Xin Chao, mi chiamo Giang ( Fiume è il mio nome italiano). Vengo da una campagna nel centro del Vietnam.  Da piccolo, la mia passione è muoversi. Per questo, da secondo anno dell’universita, comincio a lavorare come una guida turistica. A me piace un proverbio indiano che è “Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso”. Dopo alcuni anni di lavoro nel settore di turismo, mi sono reso conto che viaggiare è un vero strumento per scoprie non solo le nuove terre ma anche me stesso. Ogni viaggio ci porta certamente uniche esperienze, belle terra, simpatiche persone,..., rappresentando anche un’opportunità per trovare il continente del  se stesso che potrebbero punti di forza, talento musicale, competenza di comunicazione, limite,... Viaggiare è una cosa infinita di cui non troviamo mai il confine e contribuisce tanti benefici alla nostra vita.  Insieme, realizziamo il sogno di viaggiare.

Vi interessa anche
Vietnam del Sud: top 5 città da non perdere
Destinazioni

Vietnam del Sud: top 5 città da non perdere

Hoang Giang Hoang Giang 27/12/2020

Quando molti viaggiatori visitano il Vietnam, presumono erroneamente che saranno in grado di vedere la maggior parte o addirittura tutto il paese in un periodo di tempo relativamente breve. Tuttavia, non è facile conoscere uno strano paese in pochi giorni, ovvero ci vuole una serie di tempo. I visitatori con un numero limitato di giorni dovrebbero scegliere una regione ed esplorarla. Per i viaggiatori diretti a sud, queste sono cinque città da non perdere.

Esplorare l'antica città di Hanoi in un giorno
Destinazioni

Esplorare l'antica città di Hanoi in un giorno

Hoang Giang Hoang Giang 13/12/2020

Per molte persone, dalla prima vista Hanoi è una città caotica, in cui la gente da tutto il mondo accorrono qui per guadagnarsi da vivere. Pertanto, anche le antiche bellezze di Hanoi vengono dimenticate. Se mi chiedi se Hanoi è bella o no, ci sono molte cose da esplorare? Vorrei rispondere che la terra dei “mille anni di civiltà” possiede tante cose che aspettano di essere scoperte.

Vietnam: Itinerario ideale per il tuo viaggio
Destinazioni

Vietnam: Itinerario ideale per il tuo viaggio

Hoang Giang Hoang Giang 06/11/2020

 Hai l’intenzione di fare un viaggio in Vietnam? Non trovi un itinerario adeguato per il tuo tour da sogno nel Nostro paese? Ti diamo una mano a trovare la risposta di queste domande. Il Vietnam merita la tappa ideale per rilassare e per cercare qualcosa nuova, per rinfrescarsi te stesso. Adesso scopriamo quali sono i luoghi da non ignorare in Vietnam!