Qual è il periodo migliore per partire in Vietnam?

  • Aggiornato: 13/05/2020 in Vietnam

Il Vietnam è un bellissimo paese del sud-est asiatico, conosciuto per le sue bellissime spiagge, fiumi poetici, paesaggi incantevoli e città animate. Il clima qui è caldo e la gente del posto è inserita nella lista delle persone più amichevoli nel sud-est asiatico. La decisione di quando viaggiare in patria può essere un po 'complicato poiché il paese si estende per circa 1.500 km da nord a sud, quindi le stagioni cambiano di conseguenza. È bene adattare le date del viaggio a seconda che si vada nel nord o nel sud del paese.

Tuttavia, ci sarà sicuramente un momento adatto per esplorare il paese del Vietnam, e qui trovi i migliori  suggerimenti da una guida locale.

1. Vietnam settentrionale

Nelle montagne settentrionali del paese, vicino a Sapa, dicembre e gennaio possono essere particolarmente freddi, quindi a volte nevica di notte. Da maggio ad ottobre è la stagione delle piogge, il clima è molto caldo e umido con piogge torrenziali la sera. La temperatura varia da 20 a 30°C. I mesi da novembre ad aprile sono generalmente piuttosto freschi e asciutti, con uno sfondo di temperatura tra i 15 e i 25°C.

Vietnam settentrionale quando andare

Il clima ad Hanoi, capitale del paese: qui la temperatura media in inverno potrebbe essere un po 'più alta, ma nelle temperature più fredde la temperatura può scendere da 7 a 8°C. Questa non è un'area con molta luce solare, solo circa 1.450 ore all'anno. Luglio e agosto sono i mesi più piovosi, l'umidità fa aumentare le temperature (in media circa 33°C). I mesi più caldi cadono tra maggio e giugno, con punte che raggiungono i 39°C. La stagione più piacevole qui è la fine della stagione dei monsoni, in ottobre o novembre.

Il mare al polo nord è abbastanza freddo da gennaio a marzo, sempre in condizioni nuvolose. Questa volta non è la migliore condizione per le attività in spiaggia. Tuttavia, in estate fa più caldo.

2. Vietnam centrale

Questa regione comprende le città turistiche famose i quali Hoi An, Da Nang e Hue, estremamente caldi e asciutti da gennaio ad agosto, con temperature medie fino a 35°C. In inverno, anche le precipitazioni aumentano, ma non tanto quanto al nord. Qui la stagione delle piogge si svolge da settembre a novembre, ma nel nord della regione centrale adiacente a Danang, la pioggia dura fino alla fine di gennaio. Il momento peggiore del tempo è probabilmente in ottobre e novembre, con piogge torrenziali.

In questa zona, andare in spiaggia è un'attività divertente tutto l'anno, anche se a Hue farà un po 'freddo a febbraio e questa terra antica è generalmente più fredda di Hoi An, con il caldo in calo a 23°C a febbraio.

Vietnam centrale quando andar

Il meteo a Nha Trang: più a sud, la città di Nha Trang gode di un clima più distinto grazie alle montagne circostanti. Ha una stagione secca più lunga, da gennaio a settembre, con temperature elevate, non meno di 26 ° C. La stagione delle piogge qui dura solo 3 mesi, da ottobre a dicembre. La costa in questa zona è adiacente alla costa sud-est, quindi la piovosità media annua è inferiore a 1.500 mm, dopo Hanoi con 1.700 mm.

3. Vietnam meridionale

Le temperature al sud tendono a rimanere abbastanza stabili durante tutto l'anno, tra i 25 ed i 35°C. La stagione secca inizia a novembre e termina all'inizio di maggio. I mesi più caldi (e anche più umidi) sono generalmente a febbraio, marzo e aprile. La stagione delle piogge inizia a maggio e di solito termina a fine novembre, la stagione delle piogge di picco cadrà a giugno, luglio e agosto. In generale, la pioggia si verifica di solito nel pomeriggio con piogge torrenziali, ma dura solo poco tempo.

Vietnam meridionale quando andare

Il clima a Hochiminh: la piovosità media annua è di circa 1.900 mm e la città è molto soggetta a inondazioni. La temperatura varia da 30°C tra novembre e gennaio e fino a 35 ° C tra marzo e maggio. In breve, il periodo più piacevole nel sud del Vietnam va da dicembre a metà gennaio. Marzo e aprile non sono troppo caldi per essere scomodi ma è ancora asciutto. Durante questo periodo di tempo camminando lungo una spiaggia o un'isola, come Phu Quoc, la brezza marina renderà tutto molto più confortevole.

4. Attenzione alle tempeste 

La depressione tropicale dal Pacifico occidentale, collettivamente nota come la tempesta, si sposta da est verso la costa, influenzando direttamente il clima del Vietnam da metà maggio a metà dicembre. In Vietnam, queste tempeste tendono ad intensificarsi ai massimi livelli perché si sono formate direttamente dal mare per raggiungere la terraferma.
La regione più colpita dai tifoni è il Nord, soprattutto durante i mesi da luglio a ottobre. Per le province costiere centrali, il tempo degli effetti dei tifoni è di solito da settembre a dicembre, mentre per le province meridionali vanno da ottobre a dicembre le tempeste.

5. Feste tradizionali pìu importanti

Vietnam Feste tradizionali pìu importanti

La più grande festa nazionale qui è la celebrazione del capodanno lunare conosciuta come Tet. Durante Tet, i trasporti e gli alloggi aumentano i prezzi quando le persone si spostano in tutto il paese per festeggiare o visitare la famiglia. Sebbene Tet sia un momento estremamente interessante ed eccitante per essere  in Vietnam, i tuoi piani di viaggio saranno sicuramente influenzati, quindi prenota in anticipo e arrivi in ​​anticipo.

Tet segue un calendario lunisolare, quindi le date variano di anno in anno, di solito in coincidenza con il capodanno cinese. È uno dei più grandi feste  invernali in Asia e si svolge tra gennaio e febbraio.

Altri grandi eventi nazionali includono il 1 maggio (Giornata internazionale dei lavoratori) e il 2 settembre (Festa nazionale/ Festa dell’indipendenza ). Il giorno della riunificazione, il 30 aprile celebra la riunificazione del Vietnam del Nord e del Vietnam del Sud alla fine della guerra del Vietnam. Le famiglie locali potrebbero viaggiare in questi periodi. Il Mid-Autumn Festival (Chinese Moon Festival) si tiene a settembre o ottobre (in base al calendario lunisolare).

In generale, Il paese può essere goduto in qualsiasi momento durante l'anno, ma sopratutto Il periodo migliore per un viaggio in Vietnam è tra Febbraio e Aprile nonché tra Agosto e Ottobre.


Vietnam: guide e consigli utili per il viaggio

Ngoc Tram
Ngoc Tram
01/04/2020 | Informazione

Xin chao , sono Ngoc Tram (Celeste in italiano) , laureata in lingua italiana ed innamorata dei viaggi. Viaggiare per me è sempre un percorso, uno stile di vita e non posso più farne a meno. Apprezzo molto l’ecoturismo, i viaggi lenti, le strutture ecosostenibili. Con le esperienze come una guida turistica locale, in questo blog, cercherò di condividere i consigli pìu utili e pratici ai miei lettori . Spero tu possa trovare sia ispirazione che informazioni necessarie per iniziare un viaggio da ricordare per sempre. Considerami un’amica locale e ti mostrerò quanto possono essere meravigliose le tue destinazioni e la loro gente.

Vi interessa anche
Top 5 famosi festival delle etnie minoranze in Vietnam
Guida e Consigli

Top 5 famosi festival delle etnie minoranze in Vietnam

Hoang Giang Hoang Giang 25/01/2021

Il Vietnam ha una cultura unica che ha subito nel corso dei millenni. Ciò porta a numerosi festival speciali in cui mostra chiaramente la fede e la tradizione del popolo vietnamita. Oltre ad ammirare paesaggi naturali mozzafiato, vale anche la pena godersi alcuni dei festival in Vietnam per avere una migliore comprensione di questo pacifico paese. Il Vietnam è diviso in 3 regioni: il nord, il centro e il sud. Le caratteristiche uniche di ogni regione sono chiaramente mostrate nei loro festival. Ecco 5 famosi festival delle etnie minoranze in Vietnam.

Tips per scegliere un agente di viaggio adeguato
Guida e Consigli

Tips per scegliere un agente di viaggio adeguato

Hoang Giang Hoang Giang 24/01/2021

Internet e altri social media (facebook, instagram, whatsapp,...)  forniscono informazioni sui problemi che i turisti potrebbero affrontare, per esemio trattare con agenzie di viaggio inaffidabili, scarsi mezzi di trasporto o alloggio, pagare per accordi falsi, ecc. Forse questi sono alcuni dei motivi per cui le persone iniziano a organizzare le vacanze da sole.

La maggior parte di noi semplicemente non ha abbastanza tempo o denaro, quindi pianificare una vacanza da soli spesso non è una buona idea. A causa dell'ignoranza e dell'inesperienza, possiamo commettere un errore in un'organizzazione che potrebbe far fallire l'intera nostra vacanza.

Ecco perché fare un viaggio con l'aiuto di un'agente di viaggi affidabile è la migliore soluzione per una vacanza rilassante e appagante. La scelta di un'agenzia di viaggi è una parte essenziale del viaggio. Non è raro che le persone in vacanza vengano ingannate o danneggiate in qualche modo. Molti problemi sono apparsi a causa di varie agenzie fantasma che offrivano accordi estremamente convenienti, che semplicemente scompaiono dopo un po'. Bisogna quindi stare attenti a questa scelta, in quanto costituirà la base per una vacanza rilassata e spensierata.

10 motivi per cui dovresti viaggiare con un'agenzia locale
Guida e Consigli

10 motivi per cui dovresti viaggiare con un'agenzia locale

Hoang Giang Hoang Giang 12/01/2021

Tanti turisti hanno scelto un viaggio fai da te, ovvero i turisti devono organizzare tutto per il tuo itenario. Viaggiare in uno strano paese non è facile, devi assolutamente conoscere delle cose a base, per esempio il trasporto, lingua, prezzo,... Ci vuole una serie di tempo per pianificare un viaggio estremamente comodo. A proposito, i turisti potrebbero affontare anche tanti rischi, oppure incontrare dei problemi inaspettati. Per questo, è meglio viaggiare con un’agenzia locale. Ecco sono 10 motivi!