Il Tempio della Letteratura - la prima università del Vietnam

  • Aggiornato: 04/09/2020 in Vietnam

Hanoi, la capitale del Vietnam, conserva tanti bei monumenti storici e culturali del Nostro paese, il tempio della Letteratura compreso. Il tempio della Letteratura vanta un’architettura speciale, nonché una straordinaria storia. Se hai l’intenzione di visitare il Vietnam, specialmente la capitale, non ignorare di dare un'occhiata a questo luogo per scoprire meglio la storia e la cultura del Vietnam nel passato.

  1. Introduzione del Tempio della Letteratura.
  2. La storia del Tempio della Letteratura. 
  3. Una scoperta dell’architettura del Tempio. 
  4. Il significato del Tempio della Letteratura. 
  5. Alcuni consigli da parte dell'iLOTUS TOURS 

I.    Introduzione del Tempio della Letteratura.

Vantando la prima università nel nostro paese, il Tempio della Letteratura non è solo una reliquia storica e culturale, ma anche un luogo dove molti studiosi e studenti vengono qui per pregare al fine di ricevere la fortuna negli esami e nello studio. Questo sito si trova nel quartiere di Dong Da, Hanoi, proprio nel mezzo di 4 strade principali tra cui Nguyen Thai Hoc, Ton Duc Thang, Van Mieu e Quoc Tu Giam. Viaggiare ad Hanoi - la città di mille anni culturali, questo è sicuramente il posto che dovresti visitare.

  • Indirizzo: No.58, via di Quoc Tu Giam, Dong Da, Hanoi
  • Orario di aperto:  dalle 7:30 alle 17:30 (tutti i giorni)
  • Prezzo: 30,000 VND / biglietto ( pari a 1,5 euro)

il-cancello-principale

II.    La storia del Tempio della Letteratura.

Il Tempio della Letteratura fu costruito nel 1070 sotto il regno del re Ly Thanh Tong ed è il luogo in cui venerare il Confucio, Chu Cong e 4 suoi discenpoli. Nel 1076, il re Ly Nhan Tong ha deciso di costruire Quoc Tu Giam - un'università dedicata al figlio del re e alle famiglie di medie classe. Al tempo del re Tran Thai Tong, Quoc Tu Giam fu ribattezzato “Accademia Nazionale” e ammise i figli di gente comune con eccellenti capacità accademiche.
Nel XVesimo, il regno del re Le Thanh Tong iniziò a costruire le stele di coloro che superavano l'esame di dottorato. Durante la dinastia Nguyen, gli imperatori hanno costruito Quoc Tu Giam a Hue (capitale in questo periodo). Dall’allora in poi, si chiama il tempio della Letteratura.

panorama-del-tempio-della-letteratura

III.    Una scoperta dell’architettura del Tempio.

Il tempio è diviso in 5 cortili concatenate che rappresentano 5 elementi secondo la mentalità del Confucianesimo. La prima area è dal cancello principale del Tempio alla grande porta di mezzo (Dai Trung Mon). I due lati sinistro e destro di Dai Trung Mon hanno 2 piccole porte, la sinistra si chiama il cancello di Thanh Duc ( signifca una volta passa il cancello, diventi una persona virtuosa), la parte destra si chiama invece il cancello di Dat Tai (vuol dire “diventare una persona di talento”).
La seconda area va dalla grande porta di mezzo a padiglione delle pleiadi (Khue Van Cac - un'opera architettonica che rappresenta la letteratura e l'istruzione vietnamite). Khue Van Cac è stato costruito nel 1805 con l'immagine della stella splendente Khue in legno. Per ritrarre chiaramente l'immagine della stella Khue splendente, 4 finestre del “Khue Van Cac” rappresentano l’immagine del sole. Questa figura è un simbolo della capitale Hanoi, un simbolo della conoscenza, della capitale di mille anni di civiltà.

Khue-Van-Cac
La terza area è costituita da un grande pozzo d'acqua quadrato che si chiama Thien Quang, creando uno spazio armonioso per il Tempio della Letteratura. Inoltre, ci sono anche 2 file di stele di dottorato per registrare gli studiosi di successo. Ogni fila ha 41 stele su guscio della tartaruga, il che simboleggia l'immortalità. 82 stele di pietra rappresentano le persone che hanno superato i successi in Quoc Tu Giam, il manufatto più prezioso che rappresenta la pietà filiale vietnamita attraverso 82 facoltà d'esame.
La quarta e la quinta area sono dedicate ad adorare gli imperatori che hanno il merito di fondare il Tempio della Letteratura e ad adorare anche il Confucio.

IV.    Il significato del Tempio della Letteratura.

Il Tempio della Letteratura - Quoc Tu Giam non è solo la prima università del Nostro paese, ma anche una candela sempre accesa, che illumina la cultura di formazione del Vietnam. Una volta arrivi qui, sembri essere motivato dai dottori per essere fiducioso nel viaggio degli sforzi per studiare e scoprire la conoscenza umana.
Inoltre, oggi, il Tempio della Letteratura è anche un luogo in cui si organizza festival di poesia, per onorare studenti eccellenti, nonché rappresenta una famosa attrazione turistica che attira un gran numero di turisti nazionali e internazionali. Allo stesso tempo, questo è anche il luogo per "chiedere parole" alla gente della capitale durante le tradizionali vacanze come il “Tet” e le importanti stagioni d'esame al fine di pregare un sereno anno nuovo; o di passare l’esame con il buon voto.

steli-sulla-tartaruga

V.    Alcuni consigli da parte dell'iLOTUS TOURS

  • Rispettare i monumenti, obbedire ai regolamenti dell'unità di gestione delle reliquie. Non provocare i danni ai manufatti, reliquia del Tempio. Non strofinare la testa di tartaruga, scrivere, disegnare, stare in piedi, sedersi sulla stele del dottore ...
  • Gli abiti quando si arriva al Tempio della Letteratura devono essere puliti e in ordine. Non indossare gonne o pantaloni molto corti, vestiti che rivelano o indumenti da interni. Non fumare, indossare cappelli nell'area del santuario, nello showroom ...
  • Praticare uno stile di vita civile nel luogo di culto: nessun atto di mancanza di cultura, volgarità o disordine e sicurezza; mantenere il giusto atteggiamento durante la cerimonia, ogni persona accende solo un bastoncino di incenso; bruciando incenso al posto giusto.
  • Mantenere l'igiene, la protezione del paesaggio ambientale: non arrampicarsi su muri, arrampicarsi sugli alberi, rompere rami, raccogliere fiori, calpestare l'erba, pescare, nuotare e gettare immondizia indiscriminatamente.
  • Non portare armi, esplosivi, sostanze infiammabili nella reliquia.
  • Gestire gli richezza personali per evitare ogni perdita.

Il tempo vola, alcune architetture qui sono state distrutte, ma il Tempio della Letteratura - Quoc Tu Giam è ancora considerato un simbolo di quintessenza educativa, bellezza culturale di Vietnam. Speriamo che la condivisione di iLOTUS TOURS sopra ti abbia aiutato ad avere una maggiore conoscenza di questo significativo sito storico-culturale della capitale.

Hoang Giang
Hoang Giang
12/04/2020 | Informazione

Xin Chao, mi chiamo Giang ( Fiume è il mio nome italiano). Vengo da una campagna nel centro del Vietnam.  Da piccolo, la mia passione è muoversi. Per questo, da secondo anno dell’universita, comincio a lavorare come una guida turistica. A me piace un proverbio indiano che è “Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso”. Dopo alcuni anni di lavoro nel settore di turismo, mi sono reso conto che viaggiare è un vero strumento per scoprie non solo le nuove terre ma anche me stesso. Ogni viaggio ci porta certamente uniche esperienze, belle terra, simpatiche persone,..., rappresentando anche un’opportunità per trovare il continente del  se stesso che potrebbero punti di forza, talento musicale, competenza di comunicazione, limite,... Viaggiare è una cosa infinita di cui non troviamo mai il confine e contribuisce tanti benefici alla nostra vita.  Insieme, realizziamo il sogno di viaggiare.

Vi interessa anche
Top 10 piatti più deliziosi da non perdere ad Hanoi
Cucina

Top 10 piatti più deliziosi da non perdere ad Hanoi

Hoang Giang Hoang Giang 22/05/2020

Hanoi, la capitale del Vietnam, non è famosa per la sua bellezza dei monumenti storici ma anche per la meravigliosa cucina. Ogni angolo della città assume tanti piatti deliziosi e quindi un viaggio per scoprire la cucina ad Hanoi sarà una bella idea. Inoltre, viaggiare in Vietnam è anche un’opportunità per esplorare una cucina totalmente diversa da quella italiana. Hanoi possiede migliaia piatti buoni. Ora facciamo un viaggio intorno della città per godere la cucina tipica.

Caffè di Hanoi - uno stile di vita
Cucina

Caffè di Hanoi - uno stile di vita

Chu Diep Chu Diep 14/07/2020

Essendo una colonia della Francia nel 19° secolo, il caffè in Vietnam fu introdotto nel 1850 dai francesi. Nel giro di pochi anni, vaste aree di terra in Vietnam furono utilizzate per coltivare il caffè. All’inizio, la produzione era concentrata su chicchi di Robusta che erano di scarsa qualità. Dopo l'indipendenza, i vietnamiti hanno trasformato il caffè come una propria bevanda, migliorando la qualità, piantando diversi tipi di caffè e migliorando il sistema di coltivazione ed esportazione. Oggi il Vietnam è diventato il secondo produttore di caffè al mondo, subito dopo il Brasile.

Hanoi - il capitale politico è considerato anche il centro di caffè, con tanti tipi di caffè da provare. I cittadini qui di solito bevono una piccola tazza di caffè lentamente prima di cominciare un giorno lavorativo, sentono il monsone che tocca il tetto e condividono la loro vita quotidiana. C’è una frase che esprime chiaramente il modo di bere il caffè ad Hanoi - “ Hà Nội không vội được đâu” che significa non si potrebbe mai essere in fretta ad Hanoi. 
Ma per i cittadini di Hanoi, quali sono i suoi caffè preferiti? E dove per prendere un vero caffè? Scopriamo subito!!!

 

Top 8 imperdibili cose da fare e da vedere ad Hanoi
Guida e Consigli

Top 8 imperdibili cose da fare e da vedere ad Hanoi

Celeste Celeste 22/07/2020

Quasi ogni esplorazione di un paese comincia con la scoperta della sua capitale, anche il viaggio in Vietnam non è un’eccezione. Hanoi, che si trova nel Nord del paese  ed è una delle città più antiche del mondo. La storia di Hanoi è ricca, devastante e piena di leggende. Questa città franco-coloniale è un mix culturale di influenze orientali e occidentali che si rispecchiano nello stile di molte gemme architettoniche ad Hanoi. In quest’articolo, troverai 8 cose assolutamente imperdibili da fare e da vedere qui, in questa incredibile città.